Sergio Valota: grande talento artistico di Bergamo, i cui capolavori fanno il giro del mondo

 

 

Grazie alle numerose esposizioni in varie locations, tra cui il New York Coliseum, ed il Museo del Prado di Madrid, e al Chianciano International Art Award nel 2012, Valota si é affermato come un importante esponente della scena dell’arte contemporanea sia italiana che internazionale.
 
A conferma di questa sua posizione di rilievo: la partecipazione al London Art Biennale, tenutosi nel gennaio 2013 alla Old Town Hall di Chelsea, famoso quartiere di Londra sia in ambito artistico che per ospitare celebritá del calibro di Jose Mourinho and Hugh Grant. L’importante evento si é dimostrato un grande successo, attraendo migliaia di persone che hanno potuto apprezzare non solo capolavori internazionali dell’arte contemporanea ma anche le suggestive opere di Valota. 
 
Con grande compiacimento del Presidente del Rotary Club of Kensington di Londra, Dottor Tillmann Sachs, Valota ha deciso di donare la sua opera "Icarus: Un’Altra Possibilitá" all’Anglo-Italian Academy of Art. 
 
Allievo del Maestro Mario Donizzetti, Valota parla del viaggio interiore, dell’esplorazione dell’anima, attraverso colori e composizioni suggestivi e la combinazione di creativitá e tecnica. Molto elogiato dai critici d’arte su scala mondiale, l’artista si prepara adesso a sbarcare negli Stati Uniti.
 
Dott. Roberta Amerini
 
Immagini:
 
In alto: Foto della Biennale di Londra 2013
In basso: "Icarus" di Sergio Valota alla Biennale di Londra 2013
 
 
 
 
 
© ArtPress24 - La copia parziale o integrale di questo articolo non è consentita. 
glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04